RECENT ARTICLES:
Home » Hobby » Microsoft Flight Simulator – Part 2
Flight-Simulator-Part2

Microsoft Flight Simulator – Part 2

In questa seconda parte riguardante la storia del celebre simulatore di volo, Microsoft Flight Simulator, vedremo tutte le versioni create dall’anno 1995 fino al 2002.

Microsoft Flight Simulator for 95 (V 6.0): Appena fu rilasciato windows 95, venne subito creata una versione per quella piattaforma. Anziché dare il numero della stessa come titolo, si utilizzò il nome Microsoft Flight Simulator for 95  ̶  solitamente abbreviato con FS95 ̶  per pubblicizzare il nuovo sistema operativo. Le novità di questa versione furono il miglioramento del frame-rate, della foschia e l’inserimento di aerei come l’extra 300, un aereo acrobatico. Inoltre si aumentarono i dettagli in 3 dimensioni (3D).

FS95_-_Learjet_at_Meigs

 

Flight Simulator 98 (V 6.1): Questa versione offre minori miglioramenti con alcune eccezioni: il simulatore presenta ancora oggi un elicottero di questa versione, il Bell 206BIII JetRanger, e un interfaccia migliorata per l’aggiunta di aerei, scenari e altro. Furono aggiornati anche il Cessna 182 e il  jet Learjet Modello 45, che prima era modello 35. Una delle migliori modifiche apportate in questa versione, però, fu la possilità di avere pannelli degli strumenti e suoni differenti per ogni aereo. Inoltre, venne vastamente ingrandito lo scenario, con 45 città dettagliate e circa 3000 aeroporti in tutto il mondo.

microsoft-flight-simulator-98

Microsoft Flight Simulator 2000 (V 7.0): Appena venne rilasciato, ci si accorse subito dell’evidente miglioramento rispetto alle altre versioni, inoltre vennero messe sul mercato due tipi di quest’ultima: una per gli utenti normali e una per i “pro” che comprendeva degli aerei aggiuntivi. Per essere usato, il simulatore richiedeva un hardware a fascia alta, infatti molti utenti rimasero delusi quando lo scoprirono. Gli effetti dei danni visivi presenti dalla V5.0 vennero disabilitati anche nelle versioni successive, ma attraverso delle modifiche potevano essere riabilitate dai giocatori. Le aggiunte più importanti furono gli aerei Aerospatiale-BAC Concorde e il Boeing 777, 17.000 nuovi aeroporti che portarono il numero complessivo a 20.000, l’aggiunta di situazioni meteorologiche e incrementato il funzionamento del GPS.

FS2000

Microsoft Flight Simulator 2002 (V 8.0): Questa versione incrementò ancora di molto la grafica del gioco, aumentandone anche la realisticità. Ora le cabine di pilotaggio erano in 3D, si poteva volare con la stessa visuale di un vero pilota. Fu introdotto l’ATC (Air Traffic Control / Controllo del Traffico Aereo) e un’intelligenza artificiale che permetteva di utilizzarlo durante il volo. L’uscita di questa versione era prevista per il settembre del 2001, ma venne rimandata ad ottobre poiché bisognava rimuovere le torri gemelle, appena distrutte, dagli scenari.

FS2002

 

Nel prossimo articolo tratteremo delle versioni più recenti e più celebri di questa saga. 

About Gianluca Barbagallo

Appassionato di tecnologia fin da piccolo, redattore con esperienza alle spalle e pronto a dare sempre il giusto consiglio, in maniera obiettiva e tecnica. Curerò insieme ai colleghi, la parte Tecnologia e Movies.